Capim Dourado – L’Oro Vegetale

In occasione del lancio del nuovo brand, ORO VEGETALE, vorrei parlarvi di questa pianta così speciale.

Che cos’è e dove cresce

Il Capim Dourado è una fibra vegetale che cresce nella regione di Jalapão, nello Stato di Tocantins (Brasile),  estremamente resistente ,dal colore dorato, brillante e caratteristico , da cui il nome portoghese di capim dourado, che letteralmente significa “erba d’oro”,ribattezzata dai colonizzatori portoghesi “l’oro degli indios”.

Costituisce l fiore all’occhiello della regione, il suo prodotto  peculiare,infatti la regione del Jalapão è nota per il suo impegno verso un turismo e una dimensione di vita ecosostenibile.

In realtà, il Capim Dourado, è “soltanto” una pianta erbacea appartenente alla famiglia Eriocaulaceae, una particolare classe delle sempreverdi. Fiorisce a luglio ed impiega un anno per raggiungere il suo specifico colore, che caratterizza la regione con distese immense di campi d’oro.

Inizialmente veniva utilizzata per la realizzazione di utensili domestici e arnesi tanto utili quanto semplici, come ceste e contenitori vari, cappelli, stuoie, e tessuti . La parte utilizzata per la lavorazione e che prende il nome di Capim Dourado è lo stelo della pianta stessa, che sboccia in un fiore di colore bianco.

 

Veramente Ecosostenibile

Il capim dourado è una pianta spontanea: non può essere coltivata. E’ ecosostenibile proprio per questo:non verranno mai tagliati alberi per aumentarne la produzione.

Inoltre il Governo dello Stato di Tocantins ha istituito una legge regionale che consente la raccolta solo dal 20 settembre al 20 novembre, e che richiede il taglio e la dispersione nelle zone di pascolo appena dopo la raccolta. Quindi   per mantenere inalterato il suo ciclo più naturale di rinascita il fiore bianco viene reciso e lasciato cadere a terra appena dopo il taglio.
Questo è molto importante perchè oggi il capim dourado sta cominciando ad essere conosciuto a livello internazionale in quanto protagonista di questi  meravigliosi gioielli.
Proteggere il capim dourado è una priorità della regione anche perchè  eredita una tecnica di intreccio antichissima che è stata tramandata dalle abili mani delle donne indios.

I Gioielli

Le particolarità dei gioielli in capim dourado sono colore, leggerezza e il fatto di essere completamente anallergici. Il colore è di un dorato brillante che, oltre a sposare alla perfezione il ruolo in cui si è evoluta nell’ambito della decorazione, non muta a contatto con l’acqua. La leggerezza fa sì che i gioielli possano essere indossati per lunghi intervalli di tempo e senza fatica (infatti, per quanto riguarda gli orecchini, il lobo non viene stressato dal peso del pendente) e non vi sono rischi di reazioni allergiche poiché la pianta non appartiene alla classe delle graminacee.

 

Sono molto contenta di informarvi del fatto che ho inserito questo brand per tutti questi motivi e che trovo tutto ciò veramente affascinante e non vedo l’ora di indossarli,pur non essendo una grande amante dei gioielli.

Li troverete da oggi fino a domenica in Prevendita sul sito qui, al 20% di sconto!!!Io non me li lascerei scappare!!!Anche perchè i pezzi sono pochi!

Be the first to comment “Capim Dourado – L’Oro Vegetale”

[]