Cuoio Capelluto, Altro Che Cuoio!

Il termine cuoio capelluto potrebbe far pensare che la pelle che riveste la nostra testa sia diversa da quella del resto del corpo, ma non è così. Il nome indica quella parte di pelle dove crescono i capelli, e ritroviamo nel cuoio capelluto i diversi strati che la compongono .

Gli Strati della Pelle

Vediamo in breve quali sono gli strati che compongono la nostra pelle:

  • L’epidermide costituisce lo strato esterno e,nonostante lo spessore,che non supera quello di un foglio di carta velina, si compone di uno strato superficiale e di uno strato profondo. L’epidermide non è vascolarizzata.
  • Il derma Racchiude i numerosi annessi cutanei e costituisce il tessuto di sostegno e di nutrimento dell’epidermide. Qui troviamo anche i vasi sanguigni dermici molto fitti ma non penetrano nell’epidermide. Apportano ossigeno ed elementi nutritivi necessari e allo stesso tempo drenano, attraverso le vene, le scorie prodotte.Il derma è abbondantemente vascolarizzato.
  • Ipoderma detto anche pannicolo adiposo, costituisce un cuscinetto di grasso protettivo. Il suo spessore può variare in funzione della zona del corpo. Sul cranio questo strato è molto sottile.

 

Questo piccolo approfondimento per chiarire che la pelle che ricopre la nostra testa non è più resistente o spessa di quella che ricopre il resto del corpo, ma è la stessa e probabilmente anche più delicata.

Scrub al Cuoio Capelluto

Un trattamento che nella quasi totalità dei casi riguarda la cosmesi Eco Bio, lo scrub al cuoio capelluto. Ho sempre avuto cura di me stessa e, ovviamente, anni orsono,un po come tutte voi, utilizzavo i cosmetici tradizionali e non sono mai incappata in uno scrub per il cuoio capelluto. Ed anche adesso,pur non seguendo la cosmesi tradizionale, non conosco brand di questo tipo che abbiano questo prodotto.

Sicuramente un trattamento utile per attivare il microcircolo,ossigenare i bulbi capilliferi e rimuovere le cellule morte.

Quando invece il vostro cuoio capelluto è irritato o siete affetti da dermatite non mi sento affatto di consigliarlo! Proprio in relazione a quanto detto più su, è la stessa pelle che avete sul viso. Quando il vostro viso è irritato,prude o avete sfoghi di acne , lo scrub non è il trattamento consigliato. E questo vale anche per il cuoio capelluto. In questi casi la cute,qualsiasi essa sia, va lenita,calmata e nutrita. Una volta che il vostro cuoio capelluto squilibrato sarà tornato alla normalità allora si, a quel punto sono solita consigliare, 1 volta al mese, uno scrub al cuoio capelluto soprattutto per stimolare il mcrocircolo e favorire l’ossigenazione dei tessuti.

La Mia Esperienza

Ho provato molti scrub per il cuoio capelluto, molti di quelli che ho nello shop,che sono:

  • Martha di My Sezione Aurea è uno Scrub per capelli con Microgranuli di Polvere di Mandorla e di Nocciola che, in combinazione con l’Estratto di Zucchero di Canna, l’Acido Salicilico e la Spirulina, consentono il distaccamento dello sporco,funge anche da lavaggio alternativo.
  • Peeling cute con forfora di MaterNatura Questo peeling delicato riequilibra la funzionalità delle ghiandole sebacee, docongestionando la cute.
  • Scrub purificante di Gentleaf adatto a tutti i tipi di capello, è particolarmente indicato per la cute grassa per le proprietà seboregolatrici e purificanti dei suoi principi attivi vegetali.
  • Vulcano di Quantic Licium dove sono presenti microgranuli della polvere di carbone di bamboo e polvere di lava vulcanica! Questi particolarissimi ingredienti rimuovono delicatamente cellule morte e sebo in eccesso insieme a miscrosfere di cere vegetali

Mentre quelli che ancora non ho provato sono:

  • Caramellino di Parentesi Bio arricchito con microgranuli e acido mandelico , è un prodotto multifunzione!Può essere utilizzato anche come lavaggio alternativo e va bene anche per viso e corpo.
  • Scub Alkemilla è un trattamento ricco di estratti vegetali biologici che nutrono, idratano e rinforzano il capello in profondità, probabilmente il più conosciuto e apprezzato.
  • Scrub Detox La Saponaria contiene prebiotico di cicoria, per rafforzare il naturale microbiota presente sulla nostra cute e aiutare a ritrovare l’equilibrio e a prevenire e trattare la forfora.

Mi piace molto concedermi questo trattamento 1 volta ogni tanto, ma solo quando la mia cute è equilibrata,senza croste o irritazioni. Solo con questi presupposti godo appieno dei benefici di uno scrub al cuoio capelluto cioè sensazione di cute pulita e leggera e capelli più voluminosi.

A Chi Lo Consiglio

Lo consiglio a tutti perchè è utile e rilassante, a condizione che ascoltiate sempre la vostra pelle. Se il vostro cuoio capelluto è squilibrato un trattamento come questo potrebbe peggiorare la situazione. Capire le cause dei disturbi che si possono avere è il primo passo e, una volta ristabilito l’equilibrio, un trattamento come lo scrub per il cuoio capelluto può portare solo giovamento.

Fatemi sapere cosa ne pensate nel nostro gruppo Facebook 4Chiacchiere Con 4Bio

E ricordate sempre di fare le BioBrave!!!!

Be the first to comment “Cuoio Capelluto, Altro Che Cuoio!”